RoomShop ver 1.5 – data rilascio confermata

Una volta tanto abbiamo rispettato la data di rilascio della nuova versione di RoomShop . Quando parlo di rilascio in questo caso intendo di termine dello sviluppo, adesso dobbiamo procedere con l’allineamento di tutti i materiali di supporto come User Guide, sito web, Video Tutorial, comunicazione alla forza vendita, allineamento dei clienti.

Le novità più importanti sono l’inserimento di queste nuove funzionalità:

Oggi Wikia Search Engine dovrebbe inziare il test

Come dichiarato il 2 gennaio scorso da Jimmy Wales il creatore di Wikipedia, oggi 7 gennaio Wikia Search il nuovo motore di ricerca dalle premesse rivoluzionarie inizierà la fase di test.

A detta di Wales la necessità di un motore di ricerca come Wikia nasce dal fatto che questi strumenti hanno assunto un’importanza talmente fondamentale nella pratica di Internet che non è possibile depositare la loro gestione in mano a privati.

Nel comunicato che inaugura il progetto e che risale al dicembre del 2006 denuncia nei confronti dei “programmi proprietari ” (leggi Google in primis) la loro “mancanza di libertà, mancanza di comunità, mancanza di responsabilità, mancanza di trasparenza” dichiarando che il progetto Wikia Search cambierà tutto.

Naturalmente sono iscritto alla Mailing List di Wikia all’interno della quale si nota una certa eccitazione per il rilascio non senza polemiche da parte di alcuni che, in breve, accusano Wales di parlare di progetto che si basa sullo spirito open source ma che in realtà è un progetto privato e che lui a la fine è quello che ne trarrà i maggiori benefici.
A tali accuse ieri Wales all’interno della Mailing List ha risposto non mandandole a dire:

—–Messaggio originale—–
Da: search-l-bounces@wikia.com [mailto:search-l-bounces@wikia.com] Per conto di Jimmy Wales
Inviato: domenica 6 gennaio 2008 17.10
A: Mailing list for Search Wikia
Oggetto: Re: [Search-l] transparency

Seth Finkelstein wrote:

> Let’s remember that the price of the
> Grub crawler being $50K was not a secret _per se_, eventually being
> disclosed in SEC documents. But due to the implications, Wikia
> definitely had an incentive to keep that info hidden as long as
> possible.

Seth, you’re an idiot.

–Jimbo

————————————–

Ha brillantemente dato dell’idiota al suo interlocutore.

Comunque concentriamoci sulla fase di test di Wikia Search.