Tesla, Apple e Facebook saranno tradabili con propri token su DX.Exchange

DX.Exchange è una nuova piattaforma di exchange che a partire dalla prossima settimana offrirà agli investitori la possibilità di tradare 10 azioni quotate al Nasdaq e fra queste, Apple, Tesla e Facebook.
L’attività di trading sarà possibile al di fuori degli US e anche quando i mercati sono chiusi.

I token saranno basati sulla blockchain di Ethereum.

DX.Exchange ha base in Estonia e Israele, ed hai nei suoi piani, dopo il Nasdaq, di espandersi alle borse di Tokyo ed Hong Kong.

Daniel Skowronski, CEO di DX.Exchange, afferma che non necessita di permessi dagli Americani per offrire i servizi, perchè DX non opera negli Stati Uniti e continua dicendo che questo è solo l’inizio di un merging fra il mercato tradizionale con la tecnologia blockchain.

E’ parte della tokenizzazione dell’economia che comporta la trasformazione di asset appartenenti al mondo reale, (come immobili, opere d’arte, etc) in contratti digitali che utilizzano la blockchain.

Questa potrebbe essere una delle chiave della crescita del 2019.

 

Fonte: https://www.bloomberg.com/news/articles/2019-01-03/tesla-stock-on-a-blockchain-offers-hint-of-where-crypto-s-headed

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...