Furto con destrezza

Mercoledì 9/11 sull’Eurostar Roma Venezia delle ore 18:52 mi è stata rubata la borsa al cui interno oltre agli effetti personali vi erano portatile, PDA etc.
Notare che avevo riposto la borsa sopra la mia testa, non mi sono addormentato ne alzato.
Quando mi sono alzato per scendere alla stazione di Firenze SMN è facile immaginare la sorpresa e tutto il resto.
Ho comunicato tutto al capotreno il quale mi ha "consigliato" di fare denuncia alla Polfer.
Ci sono andato e ci ho trovato quattro poliziotti ed uno di questi mi ha messo al corrente che purtroppo non potevano prendere denuncie per furto, ma solo per smarrimento ,perchè dalle ore 19:00 alle ore 24:00 non era presente in stazione il sottoufficiale (a quanto pare indispensabile).
Mi ha consigliato di recarmi alla stazione dei Carabinieri di Borgognissanti.
Io me ne sono andato a casa in taxi e il giorno dopo sono andato in una stazione dei Carabinieri a sporgere denuncia e quando gli ho raccontato la mia vicenda con i  "colleghi" della Polizia Ferroviaria mi hanno evidenziato in modo deciso che fra i due corpi dello Stato non c’è proprio quella identità di vedute che ognuno di noi pensa debba o perlomeno possa esserci.

In ogni caso attenzione perchè pare che questo tipo di furti con destrezza siano estremamente frequenti su quel tratto, quindi prendete tutte le precauzioni del caso per non trovarvi con il mento a terra (come nei cartoni animati) dopo una giornata di lavoro.

Cambio di CRM

Dopo più di un anno di onorevole servizio abbiamo deciso di cambiare il nostro CRM interno.

Da SugarCRM ottimo prodotto ma – nella sua versione OpenSource – con dei forti limiti legati alla mancanza di reportistica, che probabilmente non sono presenti nella versione a pagamento del prodotto, e pur essendo noi una società che sviluppa software ci risulta comunque costoso impiegare risorse per sviluppare personalizzazioni di applicazioni ad uso interno.

Quindi dalla prossima settimana utilizzeremo vtiger CRM che ha le stesse funzionalità di SugarCRM ma in più o notato che ha:

  • maggiore facilità nell’import dei dati
  • come già detto buona reportistica (anche personalizzabile)
  • gestione del supporto tecnico facile e chiaro

soprattutto quest’ ultimo punto ci permetterà probabilmente (ancora dobbiamo terminare i test) di portare all’interno di vtiger anche il nostro Help Desk che attualmente gira con un altro prodotto il Polar Help Desk Pro della croata Polar Software

Sempre sulla certificazione ISO9001

Il giorno dopo abbiamo ricevuto dai nostri consulenti questa e-mail:

——————————————————————————————————————–

Ciao Claudio,
successivamente alla verifica da parte del Cisq Cert, il dott. ……. ha elogiato molto la vostra organizzazione ed in particolare la competenza e professionalità di tutto il personale.

 Ti faccio dunque preghiera di estendere le sue congratulazioni e naturalmente le nostre, a tutti.

 Grazie per l’attenzione,

 ………

——————————————————————————————————————–

Che dire? I complimenti fanno sempre molto molto piacere…

Certificazione ISO9001

Dopo mesi di preparazione abbiamo avuto la visita da parte del certificatore per ottenere la certificazione di Qualità ISO9001.

Nelle mie aspettative non credevo si trattasse di una pura formalità ma quasi, in realtà è stata una "cosa seria". Per tutto il tempo che il certificatore si è trattenuto in azienda è stata una fila di domande, di controllo della documentazione, di audit alle singole persone per verificare che effettivamente i processi descritti nella documentazione presentata corrispondessero e fossere realmente eseguiti.

Per la verità non ce l’avremmo mai fatta senza l’aiuto della società di consulenza che ci ha assistito SAP srl mediante il personale della divisione e marchio Formazione Viva che si occupa per l’appunto di Formazione, Selezione del Personale e Certificazioni di Qualità.

Un ringraziamento va anche a tutti  i ragazzi di Vivido.

iPod e iTunes, in poche parole Apple

E’ ormai un paio d’anni che possiedo un iPod, ma soltanto oggi ho comprato un paio di CD (o forse sarebbe meglio dire playlist) da iTunes.

Lasciando da parte il fatto che è possibile "comprare gratis" musica e molto altro sulla rete in p2p, devo dire che il commento su iTunes è estremamente positivo sia per la sua facilità d’uso – leggi trovi facilmente ciò che cerchi – che per il costo della musica (paragonata naturalmente agli ormai vecchi negozi "fisici").

Ottima naturalmente la qualità.

KM5 (Ibiza)

Ieri sera finalmente al Cinqo. L’interno è stato completamente rifatto, scomparso il bigliardino  d’annata e con lui anche un pò dell’atmosfera da casale di campagna nel quale sembrava si tenesse una festa perenne. L’esterno ha ancora le tende arabeggianti installate due anni fa con un paio di chiringuitos più musica la solita…la mia preferita per un’ambiente di quel tipo. Rimane comunque uno dei posti migliori che abbia mai frequentato.