Santiago, anche le lesbiche sono pellegrine

Zappando su Sky ho visto una pubblicità su Cult Tv riguardo ad una serie di servizi che stanno andando per l’appunto in onda su Cult Tv girati da due donne che nei mesi scorsi hanno fatto il Cammino  per raggiungere Santiago di Compostela.

Il nome della serie è "Santiago anche le lesbiche sono pellegrine" e dopo che sono state trasmesse in tv è possibile vedere le puntate anche su Internet.

Ho visto la prima e mi è piaciuta molto, un pò per l’originalità del punto di vista delle due protagoniste ed un pò perchè soddisfano la mia curiosità di partecipare alle atmosfere e agli ambienti del Cammino.

Consiglio vivamente la visione.

La forma del Futuro – Bruce Sterling

Ho appena finito di leggere la Forma del Futuro (ISBN 88-503-2478-2) di Bruce Sterling e l’ho trovato estremamente originale.

Di lui ho letto nel lontano 1993 Giro di Vite contro gli Hacker e poi non ho più seguito le sue vicende, ma Sterling oltre che un ottimo narratore visionario  si è rivelato anche un saggista di livello.

Non si tratta di un tipo di lettura propriamente facile, ma una volta che si è "imparato" a leggerlo si entra nel "suo" mondo costruito su punti di vista originali e comunque sempre intelligenti.

Ecco le copertine dei due libri.

Un libro per nerd…Google Story

La copertina del libro

In questi ultimi giorni agostani mi sono letteralmente "fumato" la versione italiana del libro Google Story di David Vise e Mark Malseed che narra le vicissitudini di Larry Page e Sergey Brin i due fondatori di Google partendo dalle singole biografie famigliari fino al loro incontro alla Standford University.

Narra del loro modo visionario, rivoluzionario ma nel contempo, come hanno poi dimostrato, anche estremamente pratico e profittevole di intendere e creare applicazioni, rapporti nell’ambiente di lavoro ed un network di relazioni estremamente importante.

Quindi la storia si snoda dal loro incontro fino quasi ai giorni nostri passando per la quotazione in borsa, le vicende giudiziare e così via.

Per chi come me è appassionato a questo tipo di argomenti è sicuramente una lettura interessante.