Sulla inevitabile utilità della programmazione Agile!

Ho appena preso in mano “e-Commerce” il libro fresco di stampa scritto da Daniele Vietri aka @marlenek e Giovanni Cappellotto aka @giocappellotto  e solo sfogliandolo credo che in Italia non esista qualcosa di più completo sull’argomento in questione, ma mi riservo di parlarne appena avrà finito di leggerlo.

Qui volevo evidenziare questa frase che è mi saltata agli occhi e che descrive bene l’importanza dell’utilizzo di un approccio Agile nello sviluppo del software.

L’autore di queste parole è Jacopo Romei aka @jacoporomei , Agile Coach di Ideato che ho avuto occasione di vedere all’ultima edizione del Better Software in un simpatico duetto :

Lo sviluppo agile è la risposta del mondo del software alla realtà dei mercati moderni: elevate probabilità che la partita da giocare veda le regole cambiate in corsa.

La rapidità di risposta agli eventi è una necessità emersa con forza anche nell’industria “pesante”, nel mondo del software il problema è accentuato.

E’ inutile fare piani lunghi mesi o anni, o perlomeno è sicuramente troppo dispendioso: il budget va usato solo dove serve e bisogna smetterla di anticipare le mosse nel vano tentativo di sentirsi più sicuri.

Un più rigoroso metodo di ‘inspect & adapt’ garantisce investimenti più piccoli quando le informazioni sono poche.

Galileo Galilei ha inventato questo sistema.

 

GoGoGenius: la mia "prima" esperienza e-commerce

Per la serie “chi si ferma è perduto” ;-)

Da qualche mese ho aderito al progetto imprenditoriale creato e sviluppato da mio fratello e sua moglie (info) che si chiama GoGoGenius.com

Si tratta di un sito di e-commerce i cui prodotti principali sono giochi e giocattoli (pupazzi, peluche, burattini, etc.) che possono essere utilizzati per l’apprendimento della lingua inglese accompagnati dall’uso di  tecniche teatrali che Miranda (attrice diplomata alla Guildhall School of Music and Drama di Londra e insegnante di inglese qualificata Celta) comunicherà a chiunque è interessato mediante video sul canale YouTube di GoGoGenius e la bacheca della Fan Page di FaceBook.

Oltre all’aspetto legato al business , che ovviamente come in ogni attività imprenditoriale, riveste un’alta priorità, quello che mi ha stimolato a partecipare al progetto sta proprio nel fare esperienza diretta nel mondo dell’e-commerce per comprenderne le potenzialità, ma anche le difficoltà.

Ovviamente GoGoGenius, essendo on line da poche settimane – dopo mesi dalla stesura del business plan, al suo sviluppo – ,  è ancora in fase di start-up, quindi mi riservo ancora un pò di tempo prima di presentare un resoconto dettagliato sull’esperienza.

Per il momento auguro tanta fortuna a GoGoGenius :razz: